Suor Teresa e Don Pierpaolo….

Suor Teresa e Don Pierpaolo….

......due storie opposte di incontro con il Signore. La religiosa spagnola lascia la clausura per fondare un partito. L'avvocato veneto lascia la toga e si consacra. Due storie opposte ma parallele di incontro con il Signore.... Continua »
Ciechi e cattolici…..

Ciechi e cattolici…..

.....quando un cieco ne evangelizza un altro. Presenti in 21 diocesi, i Ciegos Españoles Católicos (CECO) chiedono che il beato “Lolo” sia il patrono dei portatori di... Continua »
Storia di Sarya e Madi…..

Storia di Sarya e Madi…..

......le due vecchiette cristiane che nemmeno l’Isis è riuscito a cacciare. Iraq. Quando tutti i 4.000 abitanti sono scappati da Teleskof, le due donne prossime ai 70 anni sono rimaste. «Nessuno nella storia ha mai osato fare quello che lo Stato islamico ci ha fatto».... Continua »
L’incubo di Alessandro……

L’incubo di Alessandro……

......il bambino inghiottito dagli ingranaggi della burocrazia. La storia agghiacciante di un “bambino invisibile” tolto improvvisamente dalla giustizia ai genitori affidatari per un problema di procedure sbagliate.... Continua »
Se il padre viene chiamato zio.

Se il padre viene chiamato zio.

La celebrazione dei falsi miti del progresso ci ha da tempo abituati a leggere storie ai limiti dell’incredibile; vicende grottesche che spesso, dietro l’esaltazione di una pseudo-modernità, nascondono una violenza che l’opinione pubblica sembra ormai incapace persino di riconoscere. Non passa giorno che le cronache non diano notizia, ad esempio,... Continua »
“Il diavolo mi ha preso a calci e pugni”.

“Il diavolo mi ha preso a calci e pugni”.

In un’antica abbazia alle porte di Roma padre Ildebrando ha una stanza dove riceve le persone. Chi va da lui subisce l’azione straordinaria del diavolo. Vessazioni, infestazioni, possessioni diaboliche. Padre Ildebrando ogni giorno combatte contro satana. E la sua storia è avvincente.  Fonte: Aleteia Please like &... Continua »
Giovanni Palatucci, il questore giusto.

Giovanni Palatucci, il questore giusto.

La figura dell’ultimo questore di Fiume italiana, morto di stenti e sevizie nel campo di sterminio di Dachau nel febbraio 1945, dove era stato internato per aver salvato oltre cinquemila ebrei.... Continua »
In difesa di Moby Dick.

In difesa di Moby Dick.

Si chiede Herman Melville tra le pagine di Moby Dick: “In un uomo albino, cosa c’è che ripugna in modo così particolare e spesso offende l’occhio, tanto che a volte egli è aborrito persino da amici e familiari?” La risposta arriva immediatamente e non lascia spazio ad alcun dubbio: “E’... Continua »
Paola Bonzi al Quirinale, non solo una donna.

Paola Bonzi al Quirinale, non solo una donna.

Siamo contro le quote rosa, perciò candidiamo Paola Bonzi al Quirinale. Le quote rosa vorrebbero per legge far affermare le donne in un mondo del lavoro tutto maschile e sostanzialmente nemico delle relazioni, a patto che mettano almeno un po’ da parte i loro affetti; Paola Bonzi invece è una... Continua »
Margherita adesso è Tua.

Margherita adesso è Tua.

Io non posso stare sveglio con le mani nelle mani, troppe cose devo fare prima che venga domani. Era Margherita. Era la prima canzone in cui Cocciante sorrideva, amava, urlava la felicità. Era. Era Margherita. Era tre banchi di fianco. Era un sorriso sommesso. Era l’università rimandata. Era un’amica riemersa... Continua »