Quel matrimonio che ci salva dal vuoto

Quel matrimonio che ci salva dal vuoto

Sono giorni, mesi ormai, che leggo di possibili interpretazioni di Amoris Laetitia, e che provo sollievo per non essere un vescovo o un sacerdote, chiamato a misurarsi concretamente con quel testo, come ha provato a fare per ultimo il cardinal Coccopalmerio, pubblicando un libretto sul controverso capitolo VIII. Non mi... Continua »
A cosa serve il matrimonio

A cosa serve il matrimonio

Spesso mi sono chiesta questa domanda: ma a cosa serve il matrimonio? Non basta amarsi e vedersi il sabato sera? Qual è la necessità di sposarsi? È un salva vita? Una necessità? Uno sfizio? A volte queste domande ti vengono anche dopo undici anni di matrimonio anche se con un... Continua »
LETTERA DI SANT’AGOSTINO ALL’UOMO PER AMARE UNA DONNA

LETTERA DI SANT’AGOSTINO ALL’UOMO PER AMARE UNA DONNA

Giovane amico, se ami questo è il miracolo della vita. Entra nel sogno con occhi aperti e vivilo con amore fermo. Il sogno non vissuto è una stella da lasciare in cielo. Ama la tua donna senza chiedere altro all’infuori dell’eterna domanda che fa vivere di nostalgia i vecchi cuori.... Continua »
Matrimonio e libertà

Matrimonio e libertà

La libertà del consenso, mediante il quale l’uomo e la donna costituiscono il patto coniugale, è sempre stato riconosciuta nella cultura occidentale. Già il Diritto romano recitava: consensus facit nuptias. Anche la Chiesa ha  da sempre sostenuto e difeso nel suo Diritto questa libertà [cfr. per es. DH 643]. Ciò... Continua »
Desaparecidos

Desaparecidos

Spariti, desaparecidos. Un termine giornalistico tristemente venuto alla ribalta negli anni ’70, che si riferisce ad una straziante pagina scritta con il sangue di inermi cittadini in Argentina, sotto la dittatura militare. La particolarità della scomparsa di decine di migliaia di oppositori politici -o presunti tali – è stata la... Continua »
Carità Coniugale_ Amoris Laetitia cap. 4

Carità Coniugale_ Amoris Laetitia cap. 4

Prosegue la lettura della lettera “Amoris Laetitia, questo è il commento al capitolo 4. Come sempre la cattiva prassi è figlia di una cattiva teologia, quindi se si vuole correggere una prassi è utile andare alle sue radici teologiche. La difficoltà a capire la AL è figlia appunto di una... Continua »
Cirinnà, un’unione poco civile

Cirinnà, un’unione poco civile

La legge Cirinnà-Renzi-Alfano indica quali siano i requisiti minimi per la formazione di un’unione civile: “due persone maggiorenni dello stesso sesso costituiscono un’unione civile”. Siamo di fronte ad una rivoluzione sociale, antropologica e giuridica: la parificazione del matrimonio uomo-donna a unioni civili tra due persone dello stesso sesso, senza che... Continua »
Omosessualità, è questo il vero nodo

Omosessualità, è questo il vero nodo

Se non si mette a tema l’omosessualità, poco si capisce delle diverse posizioni – anche tra cattolici – sulle unioni civili. O meglio: si deve dire con chiarezza se si ritiene che l’omosessualità sia una tendenza contro natura oppure una delle possibili variabili della sessualità umana. L’equivoco cattolico nasce proprio... Continua »
Il matrimonio non è un affare solo privato

Il matrimonio non è un affare solo privato

La legge è “un ordinamento della ragione in vista del bene comune, promulgata da colui che ha cura della comunità” (STh I-II, 90,4). È con questa definizione che S. Tommaso d’Aquino riassume la tradizione che lo precede. La legge è qualcosa che appartiene alla ragione. È compito della ragione fare... Continua »
La famiglia zemaniana_Amoris Laetitia cap. 2

La famiglia zemaniana_Amoris Laetitia cap. 2

Se il papa fosse il presidente di una squadra di calcio, sono certo che come allenatore ingaggerebbe Zeman. Come il boemo infatti ha una “filosofia di gioco” totalmente offensiva: non si preoccupa affatto di difendere ed ha una strategia interamente finalizzata “all’attacco”, si potrebbe ben dire che l’allenatore più discusso... Continua »
La famiglia è un mistero_Amoris Laetitia capitolo 1

La famiglia è un mistero_Amoris Laetitia capitolo 1

Vi propongo una lettura ragionata della Amoris Laetitia. Non un semplice commento, ma una lettura capitolo per capitolo: penso infatti che sia un documento troppo denso per essere commentato nel breve spazio di un articolo. Se Dio me ne dà forza (e tempo) seguiranno quindi una serie di articoli che... Continua »