La battaglia finale

La battaglia finale

Prima di conoscerlo l’ho citato tante volte, il cardinal Carlo Caffarra. Ripetevo quello che raccontava lui, di quando il Papa, Giovanni Paolo II, che lo teneva come suo più fidato consigliere sui temi della famiglia e dell’antropologia, lo interrogò e gli chiese quante volte al giorno leggesse il racconto della... Continua »
Il padre di famiglia, il vero, il reale avventuriero

Il padre di famiglia, il vero, il reale avventuriero

C’è un solo avventuriero al mondo, e ciò si vede soprattutto nel mondo moder­no: è il padre di famiglia. Gli altri, i peggiori avventu­rieri non sono nulla, non lo sono per niente al suo confronto. Non corrono assolutamente alcun perico­lo, al suo confronto. Tutto nel mondo moderno, e soprattutto il... Continua »
LETTERA DI SANT’AGOSTINO ALL’UOMO PER AMARE UNA DONNA

LETTERA DI SANT’AGOSTINO ALL’UOMO PER AMARE UNA DONNA

Giovane amico, se ami questo è il miracolo della vita. Entra nel sogno con occhi aperti e vivilo con amore fermo. Il sogno non vissuto è una stella da lasciare in cielo. Ama la tua donna senza chiedere altro all’infuori dell’eterna domanda che fa vivere di nostalgia i vecchi cuori.... Continua »
Desaparecidos

Desaparecidos

Spariti, desaparecidos. Un termine giornalistico tristemente venuto alla ribalta negli anni ’70, che si riferisce ad una straziante pagina scritta con il sangue di inermi cittadini in Argentina, sotto la dittatura militare. La particolarità della scomparsa di decine di migliaia di oppositori politici -o presunti tali – è stata la... Continua »
Carità Coniugale_ Amoris Laetitia cap. 4

Carità Coniugale_ Amoris Laetitia cap. 4

Prosegue la lettura della lettera “Amoris Laetitia, questo è il commento al capitolo 4. Come sempre la cattiva prassi è figlia di una cattiva teologia, quindi se si vuole correggere una prassi è utile andare alle sue radici teologiche. La difficoltà a capire la AL è figlia appunto di una... Continua »
Omosessualità, è questo il vero nodo

Omosessualità, è questo il vero nodo

Se non si mette a tema l’omosessualità, poco si capisce delle diverse posizioni – anche tra cattolici – sulle unioni civili. O meglio: si deve dire con chiarezza se si ritiene che l’omosessualità sia una tendenza contro natura oppure una delle possibili variabili della sessualità umana. L’equivoco cattolico nasce proprio... Continua »
La famiglia è un dono_Amoris Laetitia cap. 3

La famiglia è un dono_Amoris Laetitia cap. 3

Il terzo capitolo della A.L. si intitola: La vocazione della famiglia ed ha una funzione fondamentalmente preparatoria ai mirabili capitoli quattro e cinque, che sono la parte più interessante e nuova della lettera. Tuttavia non va letto superficialmente o velocemente, proprio perché getta i fondamenti del discorso successivo. Il Santo... Continua »
La famiglia zemaniana_Amoris Laetitia cap. 2

La famiglia zemaniana_Amoris Laetitia cap. 2

Se il papa fosse il presidente di una squadra di calcio, sono certo che come allenatore ingaggerebbe Zeman. Come il boemo infatti ha una “filosofia di gioco” totalmente offensiva: non si preoccupa affatto di difendere ed ha una strategia interamente finalizzata “all’attacco”, si potrebbe ben dire che l’allenatore più discusso... Continua »
La famiglia è un mistero_Amoris Laetitia capitolo 1

La famiglia è un mistero_Amoris Laetitia capitolo 1

Vi propongo una lettura ragionata della Amoris Laetitia. Non un semplice commento, ma una lettura capitolo per capitolo: penso infatti che sia un documento troppo denso per essere commentato nel breve spazio di un articolo. Se Dio me ne dà forza (e tempo) seguiranno quindi una serie di articoli che... Continua »
Chi sono i nemici della famiglia?

Chi sono i nemici della famiglia?

Chi sono i nemici della famiglia? I più pericolosi? Quelli che avvelenano e uccidono le famiglie in ogni tempo e in ogni latitudine? Mentre i mass media ci martellano incessantemente con il dibattito sulle unioni civili, voglio uscire in punta di piedi dalla mischia e concentrare l’attenzione sulla realtà di una battaglia che,... Continua »
VITA DOPO IL PARTO

VITA DOPO IL PARTO

Nel ventre di una madre c’erano due bambini. Uno di loro chiese all’altro: – Tu credi nella vita dopo il parto? – Certo. Qualcosa deve esserci dopo il parto. …Forse siamo qui per prepararci per quello saremo più tardi. – Sciocchezze! Non c’è una vita dopo il parto. Che genere... Continua »
GLI ARBITRI, LA PREPOTENZA, LA PAURA

GLI ARBITRI, LA PREPOTENZA, LA PAURA

La seduta del 10 febbraio 2016 sarà ricordata negli annali come la seduta della vergogna del Senato della Repubblica italiana. Non si resterà immemori della giornata in cui la prepotenza di alcuni, facendo leva sulla paura di molti, vedeva la seconda carica dello Stato trasformarsi da arbitro in giocatore e... Continua »
Noi reagiremo

Noi reagiremo

Reagiremo ogni volta che la vita umana è minacciata. Quando il carattere sacro della vita prima della nascita viene attaccato, noi reagiremo per proclamare che nessuno ha il diritto di distruggere la vita prima della nascita. Quando si parla di un bambino come un peso o lo si considera come... Continua »
Pastori che siano padri, non politici

Pastori che siano padri, non politici

“Che vuol dire che la Chiesa deve assumere un atteggiamento di “umiltà, disinteresse, beatitudine” – le tre parole d’ordine consegnate da Papa Bergoglio all’ultimo convegno ecclesiale di Firenze -? Che cosa significa questo nel caso specifico della battaglia sulle unioni civili: niente battaglie politiche, niente posizioni pubbliche, niente piazze, nessuna... Continua »
La famiglia è chiamata alla costruzione del Regno di Dio

La famiglia è chiamata alla costruzione del Regno di Dio

«Ma le vedevi le strade? / Anche solo le strade, ce n’era a migliaia, come fate voi laggiù a sceglierne una? / A scegliere una donna / Una casa, una terra che sia la vostra, un paesaggio da guardare, un modo di morire». Novecento, il pianista protagonista dell’omonimo monologo teatrale... Continua »
Non più due.

Non più due.

Mentre i media riportano, arruffate, le news dal Sinodo e fanno a gara a chi la spara più grossa, io la tivù ho deciso di spegnerla: di lasciar perdere ipotesi e congetture, e guardarmi attorno. Guardare a chi, in merito alla famiglia, più che qualcosa da dire ha qualcosa da... Continua »